ConTatto

Pratiche per Rallentare

É il tassello mancante...

aikido_claudia

Ho iniziato a praticare esattamente un anno fa per semplice curiosità ed inizialmente con molti dubbi e indecisioni.
Praticavo solo due volte a settimana e mi sono accorta che durante i primi due mesi, stavo male perché il tempo che passava tra una lezione e l'altra mi sembrava infinito.
La mia pratica si è fatta così molto più assidua e da sempre costante.

Continua a leggere...

Non giudizio e RESPIRO!

yoga_cristina

Mi sono avvicinata allo yoga per curiosità e ho scelto ConTatto perché mi ha conquistato in primis la mission, ma soprattutto le persone che gli hanno dato vita e come si sono presentate sul sito internet.
Praticare per me significa fare qualcosa per me stessa, dedicare quelle poche ore alla settimana a prendermi il mio tempo, per fermarmi e concentrarmi su me stessa e su come mi sento.

Entrare a ConTatto è stato da subito come se… li conoscessi da sempre, non mi hanno semplicemente accolto, ero già parte del gruppo, un gruppo che per la prima volta non giudica.


Continua a leggere...

La parte di me che preferisco

aikido_nik

Nell'Aikido ci trovo la parte di me che preferisco, quella che cerca l'armonia nelle cose, quella che anche nei rapporti con gli altri preferisce l'equilibrio all'asimmetria.
Trovo la possibilità di concentrarmi all'interno di un universo i cui confini sono segnati dal tatami; ogni pensiero preoccupazione, ansia o aspettativa sparisce nel momento in cui comincio la prima tecnica; quel momento di concentrazione positiva mi ricarica in una maniera unica.

Continua a leggere...